Descrizione Progetto

1950

Una casa di un quartiere operaio della prima espansione industriale imolese anni’ 50, ancora perfettamente intatta nello stile originario, deve essere trasformata nell’abitazione di una famiglia che l’ha acquistata recentemente.

L’obiettivo del progetto è ristrutturarla senza cancellare le tracce di un periodo storico così definito nelle finiture e nei cromatismi.

Finiture

La zona giorno al piano terra e la zona notte sono state ridisegnate negli spazi per adattarle alle abitudini della quotidianità contemporanea, ma è stato fatto uno studio accurato sui materiali di finitura, sui colori, sulle carte da parati e sugli arredi per far riemergere l’anima originaria.

Il giardino

Altro punto di forza del progetto è rappresentato dal giardino, ricavato tramite un grande scavo di sbancamento del terreno fin sotto la quota stradale, per dotare di un affaccio verso l’esterno il piano seminterrato che da semplice cantina si è trasformato in un soggiorno estivo di qualità.

Il progetto del verde è stato condotto assieme alla paesaggista Lorena Raspanti.